Per garantire una circolazione più frequente dei treni a lunga percorrenza tra Zurigo, il Ticino e Milano, ma senza intralciare il traffico regionale, le FFS costruiscono presso Walchwil un binario doppio di 1,7 km. Inoltre saranno riabilitati sette tunnel e 49 opere supplementari (vari attraversamenti, ponti ecc.) sull’asse Zug-Arth-Goldau.

Per ridurre la durata dei lavori è stata decisa la chiusura del tronco da giugno 2019 a dicembre 2020.

Il costo dell’investimento ammonta a circa 90 milioni de CHF per il doppio binario ed a circa 110 milioni per le opere di manutenzione.

Per realizzare di questo importante progetto è stata costituita la ARGE ZUGO, che raggruppa le imprese Marti Bauunternehmung AG, Implenia Schweiz AG, Anliker AG Bauunternehmung, Walo Bertschinger AG, Frutiger AG e PORR Suisse AG.

Siamo lieti di poter collaborare con ARGO ZUGO in quest’opera, fornendole due Cliniche del Flex a Oberarth ed a Walchwil. Grazie a queste Cliniche del Flex perfettamente attrezzate e personalizzate, l’ARGE ZUGO può realizzare e riparare i flessibili idraulici direttamente in cantiere.

Inoltre i nostri tecnici restano costantemente a disposizione pour eventuali interventi urgenti. Siamo particolarmente soddisfatti di questa collaborazione!