Dal 23 settembre 2020 il collegamento Zizers-Untervaz è nuovamente aperto alla circolazione.
La sua ampiezza di ben 16 metri aumenta la comodità e la sicurezza degli utenti della strada.

All’inizio di novembre è stato necessario chiudere l’autostrada
per eseguire i lavori notturni di demolizione del vecchio ponte.

Chronoflex Schweiz AG ha inviato uno dei suoi tecnici dopo la richiesta di aiuto alle imprese
incaricate di eseguire i lavori notturni. La possibilità di riparazioni immediate in cantiere ha permesso
di evitare i tempi d’inattività e lo smantellamento ha potuto procedere rapidamente.

Il ponte ha potuto essere demolito totalmente in appena 12 ore ed a partire dalle 8 gli automobilisti
hanno potuto nuovamente percorrere l’autostrada.

   

Ringraziamo per quest’incarico avvincente, un intervento come questo è sempre un’esperienza unica.